Sci Club Rongai

#sciclubrongai

Bresciaoggi – Rizzi, è un Tricolore speciale

| 0 commenti

Una bresciana sul gradino più alto del podio nello slalom speciale tricolore ragazze dopo ben dodici anni di attesa. Angelica Rizzi (Val Palot Franciacorta) ha conquistato il prestigioso scudetto tricolore a Bardonecchia in provincia di Torino, dodici stagioni dopo la vittoria conquistata da Nadia Fanchini a Sappada in provincia di Belluno. In campo maschile invece l’ultimo successo l’ha ottenuto Nicola Cotti Cottini (Rongai Pisogne) in SuperG a Pontedilegno nel 2006.
Angelica Rizzi ottiene sulla pista di Bardonecchia, dove sei anni fa Nadia e Elena Fanchini dominarono i mondiali juniores, il successo più importante della sua peraltro ancora verdissima carriera. In questa stagione era già riuscita a conquistare una decina di podi in campo provinciale, regionale e nazionale. Sesta a pochi decimi dalla qualificazione per la fase internazionale del trofeo Topolino, «Angy» si è rifatta con gli interessi nella gara che ha assegnato il titolo italiano. Prima nella prova d’apertura, la giovane speranza di Iseo ha controllato da par suo la situazione nella seconda, riuscendo a precedere abbastanza nettamente la favoritissima Lara Della Mea. Davvero una prestazione a tutto tondo per questa ragazza che difficilmente delude le attese. Salita a Bardonecchia per centrare almeno il podio, si ritrova regina tra le porte strette e nei prossimi giorni andrà naturalmente a caccia di un altro podio in gigante. Le qualità per eccellere non le mancano e ci sono quindi concrete possibilità di rivederla tra le protagoniste. Buona anche la prestazione offerta da Anna Togliani (Brixia), settima. In campo maschile Luca Zanini (Brixia) si è piazzato nono nella gara vinta dall’altoatesino Hugo Steinhauser.

Angiolino Massolini

Sorgente: Rizzi, è un Tricolore speciale | Sport

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.